Moto Club Baffo Corse
Moto Club Baffo Corse Adriatica Racing
001
TROFEO BRIDGESTONE - MISANO 13/5/12 PDF Stampa E-mail

543317_334858749920638_141000612639787_870019_1189096726_nSeconda tappa del Trofeo Brodgestone, la gara di casa per i piloti del Moto Club e l'impegno è massimo per far bene: Verde Antimo nella classe 600 ed il nostro presidente Brandoni Fabrizio nella classe 1000, vivono un weeknd positivo anche se non riescono a raccogliere i frutti sperati. Nella categoria minore, il nostro alfiere inizia a conoscere le nuove coperture R10 e scopre la difficoltà del passaggio dalle Dunlop alle Bridgestone. Nella classe regina invece le gomme giapponesi sono ormai di casa e forti dei consigli di guida del Campione Italiano SBK Matteo Baiocco, il crono vede l'abbassarsi dei tempi di ben 5sec, rispetto all'ultima edizione datata 2010. Su 40 partenti il sabato si conquista la 25esima piazza con 1'48"6, consapevoli di avere nel taschino mezzo secondo, che a causa del traffico in pista, non si è riusciti a far valere nel secondo turno delle p.ufficiali. Purtroppo la domenica rovina i piani ed un temporale si abbatte sul World Misano Circuit, costringendo tutti a partire alla cieca col set up. Con la sua Yamaha R6 Verde Antimo, recupera molte posizioni pur partendo in fondo al gruppo e lascia intravedere il colpaccio di giornata, ma alcuni contatti ed errori di guida, purtroppo vedono il nostro pilota tagliare il traguardo penultimo. In sella all'R1 invece, Brandoni F. amante della pioggia, dopo due giri fatti con calma, si lancia nei sorpassi sotto una pioggia insistente ed in 4giri recupera 12posizioni girando con i tempi del sesto, ovvero 2'16". Vedendo la possibiltà di recuperare una posizione prima del traguardo, forzando la staccata alla curva del Rio, sente chiudersi l'anteriore ed il verdetto è inesorabile: ritiro con l'amaro in bocca di centrare il più bel risultato in carriera e agguantare la 13 posizione in classifica generale. Il Moto Club ringrazia i tecnici dello Star Racnig Team che hanno supportato Verde A. e la Brothers Moto Ducati Ancona (partner tecnico), che assieme al tecnico interno Evangelisti L., ha messo il nostro presidente nelle condizioni di disputare prove e gara in modo magistrale.

Tutte le foto su FACEBOOK

Scarica la classifica della gara