Moto Club Baffo Corse
001
CAMPIONI INTERREGIONALE ADRIATICO 2015 PDF Stampa E-mail
SUPERMOTO EXP S1 - TIBERI GIANLUCA
Campione in carica 2014, lo Jesino era chiamato alla dura prova della riconferma, scontrandosi con un parco piloti totalmente rinnovato. Sin dalla prima gara si è delineato il dualismo Tiberi-Filippetti, con il secondo in continua crescita sin dallo scorso anno e vincitore del titolo Ama 2014. La prima parte del campionato è decisamente a favore di Tiberi, che conquista Cervia (RA) e Latina (LT), quest'ultima particolarmente significativa davanti a 32 piloti di livello. Tranne il passo falso di Rieti (RI) dove Filippetti porta a casa la vittoria, anche Gara 4 e Gara 5 sono feudi di Tiberi, ma in Gara 7 e Gara 8 il giovanissimo pilota TM di Loreto (AN) suona la carica e sogna lo sgambetto. Tiberi però ha esperienza ed intelligenza da vendere e sa amministrare il suo bottino, anche quando in occasione dell'ultima tappa parte malissimo allo start ed addirittura va a terra nell'altra manche...una rimonta forsennata e con la matematica dalla sua, il finale del 2015 si risolve con la casacca rossa col n.1 sul petto ed i fumogeni gialli sugli spaliti: Tiberi Gianluca Campione Interregionale Adriatico 2015!

11921645 1458806021095972 1725997987477893483 n

SUPERMOTO AMA S1 - AZZARII PIERPAOLO
Dall'Abruzzo con furore, il neolicenziato Azzarii Pierpaolo con gloria indossa la casacca ufficiale del campionato e dimostra come le gare si vincono sotto la bandiera a scacchi. L'inizio di stagione è difficile, con Di Credico che fa sue le prime tre gare, ma a causa di un infortunio è costretto a lasciare il campo di battaglia ed Azzarii inizia la sua lenta rimonta, scontrandosi con Wild Card fortissime come i piloti locali di Termoli (CB), Viterbo (VT) e Castelfidardo (AN), ma portando a casa sempre punti pesanti e continui podi...podi che assegnano il titolo: Azzarii Pierpaolo Campione Interregionale Adriatico 2015!

 MG 6943

SUPERMOTO STRADA - BERTOZZI CRISTIAN
La Supermoto Strada è stata la novità 2015, introdotta come categoria sperimentale a metà campionato, piano piano ha raccolto consensi e dopo una timida griglia il 30/8/15 a Castelfidardo (AN), il 20/9/15 a Rieti (RI) ha iniziato a trovare la sua dimensione. Thermes Filippo ed Ippoliti Fabrizio avrebbero potuto rendere la vita difficile al n.100, ma l'assenza in occasione di Gara 8 ha pesato sul bilancio 2015 e quindi con un terzo, un secondo ed un primo: Bertozzi Cristian Campione Interregionale 2015!


1908183 10205219772032745 5057047313725548775 n

SCOOTER 70 EXP - CIONNA NICOLO'
Dalla prestigiosa Polini Cup, Cionna Nicolò ha mostrato tutta la sua esperienza e velocià conquistando 6 gare su 8, decisamente il mattatore del campionato. Falgiatore Stefano vincitore del titolo 2014 aveva il conpito di interrompere questo ruolino di marcia, ma una stagione così sfortunata non si ricordava da tempo: cadute, problemi meccanici, scooter distrutto e due zeri in occasione di Gara 6 e Gara 7, hanno compromesso il tutto. A prendere il testimone è stato Francesconi Luca, che ha mostrato un trend positivo con una crescita agonistica che ha tenuto "aperta" la classifica fino a Gara 7, ma a Cervia (RA) Cionna ha chiuso tutti i discorsi con un terzo in qualifica dietro alle Wild Card, secondo alla prima manche, sesto alla seconda amministrando, risultato: Cionna Nicolò Campione Interregionale Adriatico 2015!


10365310 808163882601232 3651493530898115677 o

SCOOTER 70 AMA - MARCHESI ALESSANDRO
La stagione del pilota umbro è sembrato un incontro di box col suo rivale Porcella Gianluca: Nelle prime due gare dell'anno Marchesi si è confrontato principalmente con le Wild Card, ma è da Gara 3 che è iniziato veramente il campionato; Porcella conquista Gara 3 e Gara 4, Marchesi risponde a Viterbo (VT) portandosi a casa 360 punti, mentre Porcella sorprende tutti alla gara cittadina di Castelfidardo (AN), mettendo dietro anche i 70 Exp. Marchesi si rialza a Rieti (RI) finendo Gara 7 a pari punti col romano, poi quest'ultimo non potendosi permettere tatticismi, conquista Cervia (RA) ma non è sufficente: Marchesi Alessandro Campione Interregionale Adriatico 2015!

 MG 6765

SCOOTER 71-100 - PULCINI MIRKO
Il campione 2014 con sole due gare e con Travaglini Massimo unico rivale, si riconferma anche nel 2015. Ottimi i risultati di Gara 1 e Gara 2 dove si è confrontato con le velocissime Wild Card Romagnole e Laziali, finendo nelle prime posizioni delle classifiche assolute. Sfortunatissima la trasferta del 2/8/15 a Viterbo (VT) dove non riesce a prendere parte alla manifestazione a causa dei problemi meccanici. La classifica finale però non lascia dubbi: Pulcini Mirko Campione Interregionale Adriatico 2015!

10604074 808163515934602 3110056899617601785 o

MINIMOTARD - TIBERI FEDERICO
Pochi aggettivi rendono l'idea della forza di questo pilota, forse elencando i risultati si riesce a comprendere meglio: Solo 7 gare per vincere il titolo, 4 gare a pieno punteggio, 6 gare su 7 vinte. Mancini Marco lo ha tallonato in quasi tutte le manche, fino a scanzarlo dal gradino più alto del podio a Termoli (CB); poi a Viterbo (VT) e Latina (LT) ci prova il velocissimo Mecco Alessandro, ma nulla da fare, il marchigiano è il re della categoria: Tiberi Federico Campione Interregionale Adriatico 2015!

10887569 808380849246202 1899364292782211172 o

PITBIKE STOCK - D'ONOFRIO BRIAN
Si ringrazia il team Pitom per la partecipazione del fenomeno D'Onofrio Bryan, che nel 2015 ha collezionato la tabella n.1 anche in altri prestigiosi campionati. All'Interregionale dell'Adriatico ha fatto il bello e cattivo tempo, a volte dando l'impressione di non forzare per niente. 7 gare sono state sufficenti per vincere il titolo ed in occasione dell'ultima manche dell'anno, si è potuto permettere di inchinarsi agli ordini di scuderia e non fare punteggio pieno. Masciotti Davide con una gara in più ha sperato fino alla fine in un passo falso, ma invano, 6 gare su 7 con 360 punti sono una montagna da scalare per chiunque. Impressionante la precisione di guida, 10min + 2 giri di ogni manche di gara ed ha messo le ruote sempre sulle stesse traiettorie, come solo i grandi sanno fare: D'Onofrio Bryan Campione Interregionale Adriatico 2015!

10549955 808381069246180 7761938530469297530 o

PITBIKE OPEN - DONATI FERDINANDO
Il pilota umbro si è decisamente sudato questo titolo fino a Gara 5, fronteggiato dai veloci Di Giacinto Simone e Stramaccioni Riccardo, dopo la quale a causa di infortuni, rimane solo a condurre la classifica e la strada si fa in discesa. In Gara 1 e Gara 2 tiene botta, ma è in Gara 3 che vacilla con uno zero sul taccuino. A Viterbo (VT) sale sul terzo gradino dietro a Pisa Andrea e Stramaccioni Riccardo, A Castelfidardo (AN) si riprende il primo posto, mentre a Rieti (RI) finisce a pari punti con Venturini Edoardo. Con 1572 punti: Donati Ferdinando Campione Interregionale Adriatico 2015!

12132408 475416235972142 412406887267254925 o
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3

NEWSLETTER